/ Il metodo

Il Metodo "Curarsi Ridendo"

Sulla base della nostra esperienza abbiamo sviluppato il Metodo CurarsiRidendo, che viene utilizzato tanto nella Comicoterapia quanto nel Coaching.

Il Metodo CurarsiRidendo si basa sul concetto di “cura” come responsabilità di "prendersi cura" di se stessi che segue l’osservazione (dal latino cura -ae, derivato dalla radice ku-/kav "osservare") della realtà interna ed esterna all’individuo, attraverso il processo creativo della comicità.

Il Metodo CurarsiRidendo si compone di dieci fasi:

  1. Conoscenza, in cui si fonda la relazione e si allenano il corpo e la voce;
  2. Costruzione, in cui si espone la realtà percepita o l’“idea di presente”;
  3. Contaminazione, in cui si deforma la realtà con l’improvvisazione comica;
  4. Rigenerazione, in cui si esplora il vissuto emozionale e quello razionale;
  5. Rappresentazione, in cui si rappresenta la realtà desiderata o “idea di futuro”;
  6. Rivalutazione, in cui si esplorano le nuove possibilità per la transizione dagli obblighi alle scelte;
  7. Consapevolezza, in cui si riconoscono le leve interne e quelle esterne valori, persone, situazioni facilitanti;
  8. Cambiamento, in cui si arriva al riesame della realtà così come modificata attraverso il processo creativo;
  9. Responsabilità, in cui si avvia la trasformazione dei desideri in obiettivi realizzabili;
  10. Restituzione, in cui si mette in scena la “propria” performance e si procede alla-misurazione del benessere e/o degli obiettivi raggiunti.

Le fasi da 1 a 5 e 10 sono comuni sia ai percorsi di comicoterapia sia a quelli di coaching, mentre le fasi dalla 6 alla 9 sono specifiche del coaching.

Una volta acquisite le tecniche che permettono di riconoscere ciò che rende più vulnerabili al potere dannoso dello stress e delle emozioni negative, e di intervenire quindi attivamente per potenziare le proprie difese attraverso le emozioni positive e la risata (sia a fini terapeutici che di coaching), si può ricorrere, da soli e in qualunque momento, alla propria personale “palestra” per allenarsi a mantenere nel tempo i benefici acquisiti e gli obiettivi raggiunti.